Giovedì, Giugno 30, 2022

Forme della consultazione psicoanalitica. A cura di Rossella Candela, Stefania Salvadori, Guglielmo Spiombi, Geltrude Verticchio

Introduzione di Anna Maria Nicolò

consult

La consultazione è uno dei momenti più importanti del processo psicoanalitico perché decide il destino di una domanda d'aiuto. L'ipotesi di ricerca che guida il tipo di consultazione prolungata proposto nel libro si basa sull'idea di permettere al paziente l'accesso a una prima significativa esperienza psicoanalitica che abbia un valore in sé, una sua compiutezza e che renda possibile una trasformazione iniziale nel paziente. Il libro è strutturato con una prima parte teorica, una seconda, clinica, che offre un'ampia esposizione di casi, e una terza parte che affronta invece le tematiche relative al rapporto della consultazione psicoanalitica con l'istituzione. Gli autori, Barnà, Boccanegra, Bonfiglio, Bonucci, Campoli, Candela, Giacolini, Petrelli, Salvadori, Spiombi, Verticchio e Vessella, psicoanalisti appartenenti alla Società Psicoanalitica Italiana, sono per la maggior parte attivi da anni nell'ambito del Servizio di consultazione del Centro di Psicoanalisi Romano.

 

Editore: Astrolabio
collana: Psiche e coscienza
prezzo: € 18.00
 
Vedi anche
 
 
 
София plus.google.com/102831918332158008841 EMSIEN-3

Attualità della ricerca

attualità della ricerca

Articoli Storici

articolistorici

Infanzia e Adolescenza

infanzia e adolescenza

Login