Domenica, Dicembre 10, 2023

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

I cookies sono dei piccoli file di testo che, trasferiti sull’hard disk del computer dei visitatori, consentono di conoscere la frequenza delle visite e quali pagine del sito vengono visitate dai netizen. Si tratta di dati che non permettono di procedere all’individuazione dell’utente (ma la sola provenienza dell’azienda), non incrociamo le informazioni raccolte attraverso i cookies con altre informazioni personali. La maggior parte dei browser può essere impostata con modalità tali da informarla nel caso in cui un cookie vi è stato inviato con la possibilità, da parte sua, di procedere alla sua disabilitazione. La disabilitazione del cookies, tuttavia, può in taluni casi non consentire l’uso del sito oppure dare problemi di visualizzazione del sito o delimitare le funzionalità del medesimo sito, pur se limitatamente ad aree o funzioni del portale.

La disabilitazione dei cookies consentirà, in ogni caso, di accedere alla home page del nostro Sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento permanente degli utenti. L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del Sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati sul Sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente. Coloro che intendono avvalersi della sezione riservata del sito prestino attenzione alla specifica informativa anche relativamente all’uso dei cookies.

L'impatto delle separazioni sulla salute fisica e mentale dei figli. Intervista a Massimo Nardi. Persone Medicina & Società, 19 marzo 2023

Proponiamo la lettura di un articolo pubblicato su “Persone – Medicina & Società”, in cui Massimo Nardi e Pietro Ferrara parlano dell’impatto delle separazioni genitoriali sulla salute emotiva e fisica dei figli.

 

Nardi mette in luce alcuni aspetti significativi che possono influenzare la modalità di sentire e affrontare questa esperienza per bambini e adolescenti, le possibili conseguenze, i segnali a cui prestare attenzione per monitorare lo stato di salute del bambino o dell’adolescente e le modalità di gestione della separazione che possono favorire o meno la possibilità per il figlio di affrontare questa esperienza.

 

Massimo Nardi è Socio Ordinario SPI - IPA, con qualifica di esperto in psicoanalisi del bambino e dell’adolescente.

 

Pietro Ferrara è Prof. Ordinario di Pediatria Generale presso Campus Bio- Medico di Roma.

 

LEGGI TUTTO

София plus.google.com/102831918332158008841 EMSIEN-3

Attualità della ricerca

attualità della ricerca
  • Alfredo Lombardozzi, Antropopoiesi dell'identità di genere. Temute catastrofi e possibili riparazioni. 2022 Leggi tutto
  • 1

Articoli Storici

articolistorici
  • Vittorio Lingiardi, Nicola Carone, La disforia di genere. 2015 Leggi tutto
  • 1

Infanzia e Adolescenza

infanzia e adolescenza
  • Panuccio, A., Biondo, D., Picerni, E., Genovesi, B., Laricchiuta, D., (2022), "Trauma–Related Internalizing and Externalizing Behaviors in Adolescence: A Bridge Leggi tutto
  • 1

Login