Mercoledì, Settembre 19, 2018
  • Informazioni sul Centro

    Il Centro di Psicoanalisi Romano è una sezione della Società Psicoanalitica Italiana (SPI) che fa parte dell’International Psychoanalytic Association (IPA) fondata da Sigmund Freud. E’ un’istituzione che nasce a Roma nei primi anni ‘50, per promuovere la psicoanalisi, sia come ricerca delle modalità di funzionamento della mente, sia come cura del disagio e dei disturbi psichici...
    Leggi ora
  • Centro Consultazione Adulti

    All'interno del Centro di Psicoanalisi Romano è in funzione da molti anni un Servizio di Consultazione condotto da psicoanalisti, attivi nella ricerca scientifica e membri della Società Psicoanalitica Italiana (SPI)...
    Leggi ora
  • Centro Clinico Consultazione Bambini e Adolescenti

    Nel Centro di Psicoanalisi Romano è attivo il servizio di consultazione per bambini e adolescenti in naturale continuità e collaborazione con il servizio di consultazione adulti....
    Leggi ora
  • "Buona la prima"

    Alcune sequenze di film tratte dal cinema offrono spunti per immagini, pensieri, emozioni che possono caratterizzare i primi significativi incontri nelle relazioni di aiuto e di cura...
    Leggi ora

SIGMUND FREUD. ORIGINI E ATTUALITÀ DELLA PSICOANALISI

 

balloni

 

Alessandra Balloni, Psicoanalista della Società Italiana di Psicoanalisi (SPI), ha diretto, sceneggiato e prodotto, con il patrocinio della SPI, il documentario “Sigmund Freud. Origini e attualità della Psicoanalisi”, che sarà in onda a partire dal mese di dicembre, per i prossimi tre anni, su Rai5. Il film, che ha l’ambizione di sollecitare l’interesse verso la psicoanalisi, mette in campo diversi e significativi argomenti: il contesto storico e scientifico in cui la psicoanalisi si è sviluppata, le premesse filosofiche delle scoperte freudiane, l'impatto profondo che tali scoperte hanno avuto nella storia del pensiero e conseguentemente nella società, gli orientamenti sviluppatesi dopo Freud, l'attualità della psicoanalisi e la sua incisività nella cultura contemporanea. Il filo conduttore è una voce narrante sulla quale si inseriscono le voci di cinque intervistati. Si tratta di quattro psicoanalisti appartenenti alla Società Psicoanalitica Italiana (SPI) - Anna Ferruta, Cono Aldo Barnà, Tiziana Bastianini, Antonino Ferro – e del filosofo Carlo Sini.

Premiato come miglior documentario nella rassegna “I corti sul lettino Cinema e Psicoanalisi” 8a edizione” diretto da Ignazio Senatore, il film ha partecipato alla 7a edizione de “Lo spiraglio film festival della salute mentale al Maxxi di Roma”, è stato proiettato al Dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi RomaTre e durante la 60a edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto nella rassegna "Cinema e Psicoanalisi" curata da Claudia Spadazzi e Elisabetta Marchiori. Infine, lo scorso novembre, è stato proiettato, nella sua versione inglese, nella prestigiosa sede BAFTA di Londra durante la nona edizione del European Psychoanalytic Film Festival, diretto da Andrea Sabbadini.

 

Intervista con Alessandra Balloni di Elisabetta Marchiori: leggi ora

 

Regia, soggetto, sceneggiatura: Alessandra Balloni

Aiuto regia: Luisa Merloni, Daniele Natali

Fotografia: Gianluca Moro

Montaggio: Daniele Natali

Musiche: Paolo Vivaldi

Voci: Luisa Merloni, Daniele Natali

Suono: Alberto Migliore

Consulenza scientifica: Giuseppe Moccia

Durata: 56 minuti

Anno di produzione: 2016

Formato di proiezione: HD, colore

Disponibile anche la versione in lingua inglese

 

   balloni

 

София plus.google.com/102831918332158008841 EMSIEN-3

Login