Sabato, Novembre 27, 2021

Domenico Chianese - “Il vivente e il sacro”. Sabato 8 maggio 2021

Centro Psicoanalitico di Roma, ore 9,30

 

LEGGI TUTTO

 

IL VIVENTE E IL SACRO avvicina un tema non consueto in psicoanalisi. Chianese è fortemente legato alla visione freudiana che si radica nel corpo, ma si interroga senza pregiudizi e esplora in modo laico questa dimensione interiore ancora misteriosa - il sacro, il senso di immortalità, l'anima, ogni esperienza di totalità - che riguarda da sempre bisogni legati alla sopravvivenza psichica di noi viventi.

Il libro analizza uno stesso sogno straordinariamente fatto da Freud, Jung e altre menti illuminate del '900 in Occidente, sciogliendone ciascuna frase con associazioni e amplificazioni che spaziano su un variegato sfondo culturale.

In questo viaggio che il sogno percorre dai primordi del processo umano di soggettivazione fino ad oggi, l'individuo, pur nella sua preziosa unicità, è sempre guardato come parte dell'universo animale, vegetale e minerale: sacro è il legame indissolubile tra noi e il mondo.

Filo rosso e lascito personale di Chianese, è che sia l'immaginazione - vocazione all'assoluto, desiderio di senso - l'elemento primordiale originario che coagula le forze inconsce, momento sorgivo di esperienze estatiche estetiche, e che costituisce la potente forza propulsiva a vivere.

 

София plus.google.com/102831918332158008841 EMSIEN-3

Attualità della ricerca

attualità della ricerca

Articoli Storici

articolistorici

Infanzia e Adolescenza

infanzia e adolescenza

Login